iOS 11 renderà obsolete 200.000 App

Logo iOS 11

Mancano poco più di 2 mesi al prossimo WWDC di Apple, l’evento annuale in cui la casa di Cupertino è solita svelare le sue più importanti novità e prodotti. Il 2017, oltretutto, è un anno particolarmente significativo per Apple perché 10 anni fa venne presentato al mondo il primo iPhone.

Le attese e le aspettative, quindi, sono particolarmente alte. C’è grande fermento per quello che sarà il nuovo iPhone 8, che si preannuncia essere particolarmente spettacolare. Insieme al nuovo iPhone, inoltre, verrà presentato il nuovo sistema operativo iOS, ormai arrivato alla versione 11.

Quali sono le novità e i miglioramenti di iOS 11? Ancora non si sa di preciso, ma di certo il nuovo iOS porterà un deciso cambiamento per le App un po’ più datate.

 

Infatti, con iOS 11 le App non sviluppate nativamente per funzionare a 64bit verranno bloccate.

Questa mossa non è una novità: già con il lancio di iPhone 5S nel 2013 il passaggio dallo sviluppo a 32bit verso quello a 64bit era stato consigliato, ma questa volta pare che Apple sia decisa a forzare la cosa.

 

Quindi cosa succederà?

 

In pratica, le App sviluppate a 32bit e che finora hanno funzionato su iPhone e iPad senza troppi problemi, con ogni probabilità verranno eliminate dall’App Store e contestualmente, nel caso si aggiornasse iOS alla nuova versione, queste smetteranno di funzionare.

Gli analisti prevedono che questa situazione riguarderà circa 200.000 App!

Per non farsi cogliere impreparati a questa situazione, Apple ha rilasciato un tool, presente in iOS 10.3, con il quale è possibile verificare se sui nostri dispositivi sono presenti App non a 64bit e che quindi rischiano di sparire. E’ molto semplice:

  • dal vostro iPhone o iPad entrate in Impostazioni > Generali > Info
  • toccate la voce “Applicazioni”
  • se ci sono App non compatibili con il 64bit, queste verranno elencate

 

Lista App no 64bit

 

 

 

 

 

 

 

 

Se la vostra App appare nell’elenco, forse è il caso di pensare a un aggiornamento.

Vuoi saperne di più su come rendere la tua App compatibile con iOS 11? Contattaci. 

 

Commenti ( 0 )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *